INVENTARIO

1 gen 20b

Buon primo dell’anno e Buon 2020 a tutti i cercatori di benessere! Com’è andato il vostro inventario dell’anno appena finito? Qui ve ne propongo uno, quello di Dorothy Parker (che definire scrittrice è riduttivo), la cui esistenza non fu affatto buona con lei, ma la cui penna sarcastica e lapidaria è roba per pochi. Dot è tra i mille autori che hanno regalato al mondo stupende parole lucide.
Chi mi conosce bene sa quanto siano importanti le parole per me, sa quanto amo il giorno 1 (forse perchè ci sono nata?) e sa quante ma quante poche persone “lucide” io abbia avuto attorno. Spero che questi siano parametri validi per l’inizio di questo mio progetto grafico in parole illustrate (alcune già edite da me, nel blog “l’indorata pillola”), con cui vorrei condividere le parole che mi hanno molto aiutata a mantenere la guardia alzata DOPO aver alzato la testa. Dopo una vita di manipolazione. Dopo che si è “guariti” dai troppi sì. In quanti siamo su questo cammino? Io l’ho scoperto dopo i primi passi: siamo tanti! Dunque non siamo soli, non dimentichiamolo.
Tra i mille auguri che si scambiano in questi giorni, mi permetto di fare il mio più grande augurio a TUTTI quelli che hanno capito che il benessere non va solo raggiunto, ma anche assolutamente mantenuto.

Ps: tutte le parole da me pubblicate ovunque in questi sette anni, sono parole di chi cammina, non di chi è arrivato. Non ho verità ma condivisioni.

Ps2: il progetto si chiama “pillolina”, sarà attivo su Instagram (contatti, stories, community, ecc) e fa parte della sezione “ART WORDS” di questo blog.

Buon cammino a tutti noi!

Melania Emma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.