BILANCIA

Buon compleanno Bilancia! La tua frase chiave è IO CONSIDERO.

Pregi: i Bilancia “sì” sono sereni, carichi di saggezza, dotati di uno spiccato senso della giustizia. La necessità di essere in pace ed in armonia con tutti vi porta istintivamente a saper giudicare e vedere ogni cosa anche dal punto di vista degli altri, rendendovi formidabili intermediari o moderatori. Piuttosto pigri e non proprio coraggiosi, detestate ogni forma di violenza e nella vita, più che la conquista difficile, cercate sempre un pacifico accomodamento. Eppure, nonostante non siate lottatori nè accaniti lavoratori, riuscite quasi sempre ad avere successo e a costruirvi una vita piuttosto facile. Altra vostra caratteristica è un accentuato senso estetico, che vi porta a disprezzare il brutto in ogni sua forma. Amate spendere per le cose migliori ed essere circondati di tutto ciò che è veramente bello. Anche in amore, prima di ogni altra cosa, cercate la bellezza, l’eleganza, la raffinatezza. A queste condizioni, la scelta del partner non è sempre facile ma, una volta che avete trovato quello giusto, raggiungete il vostro equilibrio. La felicità, per voi, è vivere in due: considerate la solitudine come una condanna.

Difetti: quando i piatti si equilibrano c’è la giusta misura, ma se uno pende dalla parte dei difetti, potete arrivare alle forme meno felici dell’opportunismo e del compromesso. Se siete Bilancia “no”, amate la vita spensierata e più che lavorare vi piace occuparvi attivamente del vostro tempo libero, preoccupati solo di essere sempre eleganti e di avere successo in un certo tipo di ambiente. Anche se dotati di talento, spesso la troppa vanità non vi permette di utilizzarlo: vagate da un’attività all’altra senza mai trovare un lavoro degno di voi. Un vero dramma è dover scegliere fra due possibilità che vi allettano in egual misura: dubbi, incertezze e paura di perdere l’amata tranquillità frenano ogni iniziativa. La necessità di piacere, di essere amati e ammirati vi predispone ad una vita sentimentale precoce e molto attiva. Ma, fortemente selettivi e sempre ondeggianti tra l’amore e il timore, cadete alla fine tra le braccia del partner sbagliato.

[Fonte: Astroguida 1987, supplemento allegato al n° 1/1987 di Cosmopolitan]