CHIEDILO ALLA LUNA

Ciao a tutti, come state?
Oggi voglio condividere un metodo che per me funziona da anni, il Quaderno della Luna, un rituale che lessi anni fa, da fare esclusivamente nel Plenilunio, quando la Luna è al suo massimo potere.

Nomina “Quaderno della Luna” un quadernetto a tua scelta. Scrivi la data del Plenilunio (es. oggi 31 ottobre 2020 ore 15.51) e la lista di ciò che desideri (se adori le liste come me, sei fregato) in modo specifico (non dire “voglio dimagrire” o “essere amato”). Se ravvicinato nel tempo, meglio. Scrivi tutti i tuoi desideri pazzi e meno pazzi. Alla fine concludi scrivendo “… tutto questo e molto di più”.

Poi fai un’altra lista su un foglio a parte, nominandola “non voglio più nella mia vita” ed elencando cosa vuoi che sparisca dalla tua vita.
Anche se è nuvoloso, esponi tutto alla luce della Luna (quindi di notte) appena inizia il plenilunio, cioè nelle primissime ore della massima pienezza. P.es. se oggi il plenilunio è alle 15.51, tu esponi le liste stasera al tramonto e lasciale tutta notte. Se invece il plenilunio é di notte, esponi le liste prima di dormire.
Al mattino seguente, distruggi la lista di ciò che non vuoi più nella tua vita, fallo con l’acqua o col fuoco (io spezzetto il foglio e lo scarico nel wc) e riponi il Quaderno della Luna fino al prossimo plenilunio.

Vedrai come, nei mesi, una buona metà di ciò che affiderai alla Luna, si muoverà. Puoi esporre anche oggetti a te cari, caricandoli di quell’energia potente. Il fatto di esporre le tue precise intenzioni ad una fonte così magica, naturale e che tutto regola da sempre, ti mette nella posizione di muoverti (tuo malgrado) verso quei desideri.

Lo faccio da tre anni e se rileggo oggi cosa scrivevo allora, beh, non posso non condividere questo metodo! Attualmente uso un quadernino regalatomi in erboristeria, compilo due facciate fitte-fitte e poi espongo in terrazza.

Ho la Luna in Cancro: nel suo domicilio. Ho un fitto rapporto con Lei fin da piccolissima, quando piangevo disperata perché la falce era la “luna rotta”. Cerco di cominciare e finire le cose nelle sue giuste fasi. Non è elegante da dire, ma il ciclo ce l’ho nel Plenilunio, ora più ora meno. La sento nei sentimenti che provo e la riconosco in tutta la gamma del sali-scendi.

Insomma, buon secondo plenilunio di Ottobre, mancano poche ore, se hai qualche domanda sul preparare la lista, se ho dimenticato qualcosa, chiedimi pure!

Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.