MI MANCA LA MIA VITA

Tutta la tecnologia e la comodità del mondo, in una galera, non bastano. Ho qualsiasi cibo ad ogni ora, una casa ancora più bella e più pulita, una palestra che prima non esisteva, un corpo più in forma, un’ abbronzatura ad Aprile, un viso rilassato da una vita regolare, mille sessioni di lavoro, studio, sport e compagnia aperte su zoom ogni giorno, connessione continua con ogni parte del mondo, un cielo sempre più blu nel parco sempre più verde e con uccelli mai visti prima, creazioni artistiche che mai altrimenti avrei concepito, idee nuove che devo scrivermele per non perderle, costose mascherine e guanti ultimo modello, oggetti di conforto consegnati direttamente alla mia porta, futuri lavori che prenderanno piede nei prossimi mesi e addirittura potrei scatenarmi a sbattere tutto questo sui Social, unendomi al flusso incessante di chi già si alza ogni giorno per onorare e postare la sua challenge da quarantena.
La mia unica ossessione invece é fare, vedere, sentire, annusare, toccare qualcosa di organico. Ci sono cose che per fortuna non saranno mai instagrammabili e non entrano nel flusso. Mi manca la mia vita. Una vita vera non è digitale. E non é online. Grazie Covid-19, per avermelo riconfermato: semmai ti sopravviverò, ti ricorderò per sempre come “la cosa” che ha strappato dai volti più maschere di uno strizzacervelli. Compresa la mia.

Melania Emma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.